Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2018

UNA VITA FINE A SE STESSA

Una vita fine a se stessa Se anche potessi ricordarmi del giorno esatto a cui far risalire l'inizio delle mie ricerche personali, devo riconoscere che in principio potevo valutare le cose solo in due modi, nel bene o nel male. A prescindere che per me ciò fosse giusto, dovuto certamente dai condizionamenti sociali, familiari o cattolici, per mia fortuna, giudicare la vita con un'ottica così ristretta mi ha fatto accorgere di quanto egoistico e presuntuoso rischiassi di diventare. Fossero anche azioni buone, quando una persona pensa solo a se stessa, secondo me viene a mancare quello spirito di umanità che ci distingue dal regno animale. Se pensiamo infatti alla definizione con la quale chiamiamo la nostra specie, l'essere umano, nell'affermazione è implicito il fatto che bisogna "esserlo". Essere un umano cosa significa! Per quanto mi riguarda ho compreso che l'affermazione non è così scontata, e che bisogna imparare ad esserlo, un umano, se non